Acqua e limone: vero o falso?

E’ vero che l’acqua caldo e il limone, a digiuno, fanno dimagrire? Scopriamolo insieme!

Dopo aver letto l’ennesimo articolo su quanto questa bevanda faccia bene mi sono voluta documentare.

Davvero due ingredienti così semplici hanno tutte queste proprietà?

Ebbene sì, bere acqua e limone al mattino a digiuno fa davvero bene e adesso vi spiego i motivi!

  • Depura
  • Mineralizza
  • Migliora la digestione

Bevendo a digiuno acqua e limone aiuterete il vostro organismo a ripulirsi drenando le tossine. In questo modo ripulirete i reni, l’intestino e il fegato. L’azione più importante è proprio l’effetto depurativo, perché stimolando la diuresi il corpo si libera dalle tossine.

Il limone, essendo ricco di Vitamina C, vi protegge dalle influenze stagionali.

Ha moltissime proprietà digestive: aiuta a migliorare il bruciore di stomaco e la digestione lenta. E’ anche utilissimo sia per quanto riguarda la stitichezza che la diarrea. Ha un’azione battericida e disinfettante.

Bere acqua e limone a digiuno aiuta a dimagrire. La pectina limita gli attacchi di fame e stimola il metabolismo aiutando a perdere peso, dimagrendo così in modo graduale e naturale.

E’ un toccasana per chi soffre di ansia e depressione, gli ioni negativi vi forniranno tantissima energia.

Fa benissimo alla pelle. Dona luminosità e freschezza. Combatte i radicali liberi riducendo rughe e inestetismi.

RICETTA

La preparazione è facilissima e molto veloce.

Spremete mezzo limone, meglio se biologico, in un bicchiere d’acqua tiepida.

Dovete berlo tutte le mattine a digiuno e appena svegli, prima di fare colazione aspettate mezz’ora.

COSA NON FARE

Non bevete acqua e limone direttamente dal bicchiere ma usate una cannuccia. L’acidità del limone può rovinare lo smalto dei denti.

Non utilizzate acqua fredda, perché avreste difficoltà a digerirla.

CURIOSITA’ SUL LIMONE

  • Pulizie di casa

Prendete metà limone e sfregatelo sulle pentole, sul lavandino o sui piatti prima di lavarli. Oppure usatelo per pulire il frigorifero. Oltre all’azione sgrassante e disinfettante elimina i cattivi odori.

Potete usarlo anche per lavare i pavimenti. Aggiungete all’acqua un bicchiere di limone e un cucchiaio di aceto, così oltre a pulire avrete un effetto repellente contro le formiche.

  • Lucida i capelli

Dopo lo shampoo sciacquate i capelli con il succo di due limone e un po’ di aceto di mele.

  • Capelli grassi

Applicate direttamente sul cuoio capelluto il succo di due limoni e massaggiate delicatamente, lasciate in posa per dieci minuti prima di risciacquare.

  • Profuma l’ambiente

Facendo bollire le bucce di limone potrete creare un profumatore per ambienti naturale. Potete aggiungere anche cannella o bucce di arancia. Io aggiungo le bucce del limone nel coccio del termosifone, in inverno, creando così un profumo per ambienti economico e naturale.